pericolosi

cosa conferire
MEDICINALI
Farmaci scaduti. Fiale per iniezioni.
Disinfettanti. Sciroppi, pastiglie, pomate (privi della confezione in cartone).

PILE
Pile a stilo, rettangolari e a bottone.
Batterie per cellulari.

T e/o F
Prodotti per la casa e per il fai da te.
Prodotti per il giardinaggio, bombolette spray con gas infiammabile.
Bianchetti e trieline.



 

 

Tutti i rifiuti, i materiali e i contenitori pericolosi, se pur limitati nella quantità di raccolta, sono particolarmente pericolosi e dannosi per l’uomo e per l’ambiente ed è per questo che è ancor più importante una corretta raccolta differenziata.

 

Per le modalità di raccolta presso la tua utenza, vai alla voce
I servizi nel tuo Comune” che trovi nel menù a sinistra.